Lettori fissi

lunedì 19 giugno 2017

Halva, dolce tipico mediorientale

E dopo un gran bel po', ritorno con una ricettina.
Sempre presa da uno dei miei libretti di cucina della Husborne per insegnare a cucinare ai banbini.
E' incredibile, non mi ricordo mai come si intitola, ma ricordo perfettamente di averlo comperato a Modena, durante una delle mie ultime trasferte.
Questo volume in particolare presente varie ricette da tutto il mondo :-)
E infatti, quella che vi presento, è la ricetta di un tipico dolce mediorientale.
Non è un dolce cotto, ma quando ero incartata come una mummia dovevo pur passarlo il tempo, no? :-p



























Ingredienti
  • 90 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 120 g di farina di semola
  • 300 ml di acqua
  • 2 gocce di essenza di vaniglia (io 1 pizzichino di vaniglia Bourbon in polvere)
  • 20 mandorle spellate (io scaglie di mandorle)

Preparazione

Per prima cosa, far sciogliere lo zucchero nell'acqua finché questa non ritorna trasparente.




























Mentre si raffredda un pochino, in un'altra pentola far sciogliere dolcemente il burro.















Aggiungere quindi gradatamente la farina mescolata al pizzico di vaniglia, come se si stesse preparando la besciamella classica.




























Far cuocere per qualche minuto, non più di 5 minuti, per far rapprendere un po' il composto (ma non troppo).
















Aggiungere infine l'acqua con lo zucchero sciolto, sempre come se si stesse aggiungendo il latte per la basciamella.
Mescolare bene per far sciogliere i grumi, ma non cuocere più di altri 3-5 minuti.

















































Una volta addensato, versare il composto in uno stampo (possibilmente quadrato) di dimensioni tali da ottenere uno strato da 1 o 2 cm di altezza.
Per livellare il composto aiutarsi con un cucchiaio o con una spatola per creme.


NOTA
Per far meno fatica, io ho prima foderato lo stampo con della carta da forno, in modo tale da poter poi estrarre il dolce con facilità dallo stampo.



















Cospargere la superficie con le scaglie di mandorle (o, come dice la ricetta originale, disporre le mandorle in maniera equidistante una dall'altra per fare in modo di trovarsi poi al centro di ogni dolcetto).




















Tagliare il composto in quadretti di qualche cm, la ricetta dice 5 cm, ma penso che dipenda anche dalla quantità dei commensali che uno ha come ospiti ;-)



























E' un dolce MOLTO dolce, per noi europei che non siamo abituati a determinati sapori, va preso con il contagocce, ergo a piccole dosi, e il fatto che in medioriente lo accompagnino a fine pasto al the o a del caffé forte la dice lunga.....

Secondo me, può starci anche a colazione e/o a merenda. Certo non sempre, vista la quantità di burro necessaria!

Che dire, a me non è dispiaciuto troppo, anche se per me è esageratamente dolce.
Mi piace provare nuove ricette e provare ad incontrare almeno culinariamente altre culture.

Buona giornata a tutti,
Sara

martedì 13 giugno 2017

Per il compleanno di mia cognata

L'ultimo mio giorno di malattia era il compleanno di mia cognata.
Mi sono ingegnata con qualcosa di semplice, una parure collana + orecchini.
La collana ha detto che non mi prometteva di metterla perché non era il suo genere (quella che le ho fatto a Natale invece le è piaciuta tantissimo e l'ha messa per capodanno), gli orecchini invece le piacevano, ho solo dovuto cambiarle la monachella che avevo usato perché il suo buco alle orecchie era troppo piccolo. Ma ci sta.

Questo il pacchetto regalo, ho usato la carta con i girasoli, che le piacciono (li ha messi anche nel bouquet del matrimonio, quelli nani) e nastrini blu (colore che adora).























Collana "lunga" (nel senso che non è un girocollo) con catena oro, sfere oro e pietra dure ovali azzurre.
Orecchini dorati pendenti con sfera dorata e supporto attorcigliato ad elica.


































Particolare della collana




















Particolare collana + orecchini




















Particolare orecchini
















Effetto orecchini indossati





















Al prossimo compleanno,

Sara

lunedì 12 giugno 2017

Linky Party - tema: legno

Lo stop forzato post operatorio al braccio sinistro mi ha fatto venire voglia di partecipare a tutte le raccolte e/o giochini che incontro sbirciando la blogsfera.
Di solito riesco a riutilizzare post precedenti, ma siccome le foto che intendo usare fanno parte dell'enorme post delle vacanze al mare dello scorso anno ne rifaccio uno apposito, mattendo comunque il link a quel post ;-)

Vacanza nel Parco del Delta del Po

Ecco le immagini con cui partecipo a questo linky party:

Scale di accesso ai moli, sempre in legno, per il battello sul Po di Tolle













Delimitazioni agli accessi in spiaggia, paletti in legno











Piccola cappella all'aperto interamente in legno costruita dai pescatori










Zone di allevamento di mitili, in legno, Sacca di Scardovari















Quindi,
con queste foto partecipo al Linky Party + Giveaway a tema legno organizzato da Daniela del blog Decoriciclo.













Buona settimana a tutti,
Sara

venerdì 9 giugno 2017

GIOCHIAMO CON I MESI: #giugnociliegieapugno

Ciao a tutti,
girovagando tra i soliti blog che sbircio, ho trovato un bel giochino a tema ciliegie promosso da Maria Chiare del blog Maryclaire perle&cose, post GIOCHIAMO CON I MESI: #giugnociliegieapugno.
Adoro le ciliegie, le mangerei sempre!
Il giochino consite nel pubblicare sui social e/o sul proprio blog immagini a tema ciliegie, sia il vero e proprio frutto, che qualsiasi cosa le ricordi (e.sg. un disegno di ciliegie, i pomodori o le mozzarelline ciliegia, e via dicendo), usando l'hash tag #giugnociliegieapugno.
Io ho immagini sia mangerecce che non.
Di seguito riporto i link dei post sul mio blog a tema e immagine significativa presa da essi.

Marmellata di ciliegie

#giugnociliegieapugno















Soffice torta alle ciliegie

#giugnociliegieapugno




























Una crocetta tira l'altra, come le ciliegie!

#giugnociliegieapugno




























Ciliegie a colazione?

#giugnociliegieapugno




























Come confezionare una presina per la cucina - Tutorial condiviso sui social da MyCandyCountry

#giugnociliegieapugno

























Buone ciliegie a tutti!

Sara

giovedì 8 giugno 2017

Work in progress, copertina terminata!

Oh..... finalmente ho terminato la copertina ricamata con il bordo di nastri intrecciati.
Moooooolto lentamente (e faticosamente con la fasciatura), praticamente un punto alla volta e poi mi riposavo....., durante questa malattia sono riuscita a terminare questo piccolo lavoro in corso :-)
La parte più "noiosa" è stata sfilare tutta la tela aida dopo aver terminato il ricamo a punto croce, e stare attenta a non tirare troppo per sfilarla o avrei rischiato di rompere la copertina stessa o rovinare il ricamo irrimediabilmente!
Per fortuna tutto bene, e adoro decisamente il risultato ^_^

Vi mostro le foto in ordine temporale, dato che vi avevo lasciato col ricamo a metà ;-)
Quindi, la copertina finita è in fondo al post.

Ultima filastrocca "parziale"




















Completata, ma con ancora la tela aida da sfilare


















Particolare della firma del ricamo





















Ed eccola qui, in tutta la sua meraviglia! ^_^ ^_^
Io la adoro già! Semplice ma di grandissimo effetto, vero? :-D
























































Il retro del ricamo..... passabile, vero? ;-)



































L'attaccatura quasi invisibile del bordino con i nastri intrecciati.
Se fate attenzione, si vedono dei piccolissimi punti color verde menta.


















Le cuciture dei 4 angoli della copertina





















E infine la copertina piegata, con il ricamo e i nastri all'interno per non rovinarli :-)



















Lavoro concluso, avanti un altro!

Sara

mercoledì 7 giugno 2017

Un regalo inaspettato

Ciao a tutti, rieccomi qui dopo un mese abbondante di inattività forzata, sia nel web che nel mondo reale.
Nulla di che, mi hanno solo rioperata (per la 3a volta! speriamo sia l'ultima.....) al gomito sinistro (ahimé..... il braccio buono ^^") e sono rimasta con il braccio immobilizzato con una fasciatura stretta dalla spalla alle dita della mano.
E poi a casa non ho la connessione :-p e con il solo cellulare non è il massimo della vita......
Ma veniamo ad argomenti più interessanti :-D
Come si capisce dal titolo, mentre ero a casa in malattia ho ricevuto una busta.
Mia mamma mi ha detto che mi era arrivata una busta (faccio arrivare sempre tutto da lei che è praticamente sempre a casa), ma non aspettavo niente, non avevo nessuno swap in corso.....
Le ho chiesto il mittente e mi ha detto che erano i miei abbinati del 4° swap del cuore organizzato dal blog Casalinga per caso di Fioredicollina, i bravissimi ed eclettici Carmela e Davide del blog Pyros & Patch.
Che strano...... le ho detto.
Appena possibile mi ha portato la busta, e dentro c'erano tante meraviglie! E ancora i loro complimenti per il mio blog ^_^
Ma anche loro non scherzano affatto!
Guardate che meraviglie mi hanno regalato:



























Nel dettaglio

Cartolina della Sicilia (io sono siciliana per parte di mamma) con sul retro tutti i loro complimenti ^_^













Cioccolato di Modica del laboratorio Don Puglisi, che oltre a dare lavoro a persone veramente bosognose, produce un cioccolato da urlo!
Questo che mi hanno inviato era (era, era, è già sparito! :-p :-p) fondente al mandarino.
Una volta assaggiato ho dovuto per forza finirlo tutto, era troppo buono!
Troppo cioccolato di solito mi stoppa, ma la granularità di questo è così particolare che ti spinge a mangiarne ancora, e ancora, e ancora......







Questa etichetta pirografata purtroppo non la posso appendere perché non ho la cucina in una stanza separata, ma la conserverò con molta cura :-)











Una presina all'uncinetto di un bel color fuxia, molto allegro.














E infine, questa deliziosa tartarughina morbidosa anch'essa realizzata all'uncinetto.
L'ho adorata da subito, e anche Carmela mi ha detto che sta avendo tantissimo successo! :-D




































Grazie, grazie e ancora grazie!
Per la sorpresa inaspettata e per tutti i complimenti che mi avete fatto.

Sara

martedì 2 maggio 2017

Work in progress, copertina a metà dell'opera

Ciao a tutti,
Stavolta un post veloce veloce solo per mostrarvi a che punto sono della famosa copertina per neonato :-)
Ebbene sì, sono arrivata a metà della filastrocca!
Ora dovrebbe essere tutto "più facile".
Seeeeeeeeeeeeeeeeeeee.................. :-p :-p :-p



























Sono bellissimi i colori sfumati, vero? ^_^



























Buon rientro a tutti dal weekend-one del 1° Maggio.

Sara