Lettori fissi

venerdì 10 maggio 2013

Una crocetta tira l'altra, come le ciliegie!

Gli avanzi di tessuto non si buttano via mai, possono sempre servire. E lo stesso vale per la tela aida.
(Io ho almeno un paio di cassettoni pieni di ritagli e avanzi di tessuti americani e di tela aida :-p)
Dal megaricamo che ho regalato mi è avanzata una striscia di circa 1,5 mt larga circa 20 cm.
Sull'ultimo numero della rivista RicAmamre ho visto un delizioso schema a punto croce di ciliegie che veniva usato per decorare una tovaglietta americana per la prima colazione.
La mia striscia di tela aida a quadri colorati bianchi e gialli per un tovaglietta non bastava di certo, ma è invece perfetta per delle presine, e il fatto che la stoffa sia di suo quadrettata fa molto stile cucina country :-)
Ah, lo schema originale prevedeva una tela monocolore ma con già una filza a quadretti alterni ogni 10 cm in orizzontale e in verticale. Io ho fatto a mano anche quella :-p

Ed ecco qui il ricamo (la presina è ancora da confezionare, ovviamente):

E poi i particolari del ricamo e della firma:


Vi piace? A me tantissimo! Semplice, ma di grande effetto :-)

Buon week end,
Sara


*** Aggiornamento ***

Ecco la presina confezionata :-)

Fronte


E retro (cucito a mano)


E i particolari delle rifiniture:


Ciao,
Sara

Con questa presina partecipo al 2° Link Party - Comple-blog del blog Dolcezze creative.














4 commenti:

  1. Sara, complimeni è veramente molto bella e poi l'idea che hai avuto di sfruttare la tela che avevi e poi ricavarne una presina è bellissima

    RispondiElimina